Home / Export / Esportare arredamento

Esportare arredamento

“Esportare arredamento in Germania significa approcciare un mercato maturo con alti margini e prospettive. Importante è saper cogliere le sfide per strutturarsi in maniera stabile e duratura all’interno del mercato.”


Esportare arredamento


Esportazione dell’arredamento

Esportare arredamento è sicuramente un trend in crescita negli ultimi anni. Il motivo è che sta aumentando sempre di più la domanda di prodotti di design realizzati in Italia. La ricerca di stile e di dettaglio nella lavorazione sono gli elementi principali che hanno comportato una tale crescita. Creatività e innovazione rendono unica la produzione italiana di arredo.

Chiaramente, se si intende esportare arredamento approcciando mercati internazionali, è necessario anche possedere competenze tecniche, commerciali e linguistiche. Per questo motivo, è possibile beneficiare del supporto offerto da aziende di consulenza specializzate nell’internazionalizzazione dell’impresa. Italia Marketing, con il suo servizio Your Country Manager Germania, propone soluzioni differenti per ogni impresa che intente esportare arredamento in Germania.

Tra i mercati di riferimento per l’esportazione dell’arredamento infatti, la Germania detiene sicuramente il primato.


Esportare arredamento in Germania

Essere consapevoli della grande importanza che ha il rapporto di fiducia uno a uno venditore-rivenditore, è fondamentale per le aziende che intendono esportare arredamento in Germania. Il rivenditore deve infatti sentirsi seguito e supportato in ogni fase. Per questo motivo, la conoscenza dell’inglese spesso non basta, ma è richiesta una competenza linguistica anche per il tedesco.

Prinicipale difficoltà è quindi quella di riuscire ad individuare un soggetto qualificato, competente e disponibile a far conoscere il proprio brand in Germania.

Per risolvere tale questione, sono possibili varie opzioni. Una di queste è beneficiare di manager condivisi in outsourcing che, tramite valutazioni di mercato, e individuazione di canali con le migliori opportunità, risultano essere un ottimo filtro tra venditore italiano e rivenditore tedesco.

Altra soluzione è quella di assumere presso la propria azienda una persona apposita per il mercato tedesco. L’indiscutibile vantaggio riguarda chiaramente l’approfondita conoscenza che tale soggetto possiede riguardo il prodotto che si intende esportare. Tuttavia, trovandosi fisicamente e culturalmente distante dalla Germania, non potrà conoscere a pieno le regole di funzionamento del mercato tedesco.

Per approfondire, leggi l’articolo di Italia Marketing sull’esportare mobili in Germania…


Contatta Italia Marketing per le soluzioni relative all’esportare arredamento in Germania

Per maggiori informazioni sui nostri servizi, contatta la nostra azienda al numero +49 (0)228 9628490 o tramite il presente form…

Top